269 - Nembonume - Orifoglia - Solfeggiante - Antedain - Lithe - Granaio - Madrigale - Adulain - Macinale - Forense - PostApritore
268 - Dodecabrullo - Orifoglia - Solfeggiante - Lithe - Granaio - Madrigale - Adulain - Macinale - Forense - PostApritore
267 - Dodecabrullo - Nembonume - Orifoglia - Solfeggiante - Antedain - Lithe - Granaio - Madrigale - Adulain - Macinale - Forense - PostApritore
266 - Dodecabrullo - Nembonume - Orifoglia - Solfeggiante - Antedain - Lithe - Granaio - Madrigale - Adulain - Macinale - Forense - PostApritore
265 - Dodecabrullo



29 Solfeggiante 266 - Le Leggi del Doriath

Lye duraser naa i'Meneldalie, tanya n'eldelie, imya tyara ri'avarien tyar, awruva ten' ai'er. Lye uma mani lye irma avaene awrien ai'er. Coia ulua im valina ar' malia ten' ai'er. Eller naa ai tanya ettula en'dagora, ar'lye avara dagor iire eller naa men. Nan'eller naa nat'or ten'man lye dagora hiraetha. Tharien i'men en' nat'or n'sanuva yassen rangwien. Eldalie caela an rinar, dethola tyaralle yassen nomin pelu sen. Mellonea, ar'gothea, rinuva. Il nostro principio più importante conincide con la Via Elfica, per la quale nessun elfo, per azione o inazione, possa causare danno ad un altro fratello. Agiamo ora e agiremo fintatno che ...Premi qui per leggere le Leggi di Tiond...

I Sindar

27 Solfeggiante 266 - La Seconda Armata delle tenebre attacca Amon!

Dopo la gioia delle olimpiadi Amon ha smesso subito di festeggiare, le armate dell'antipaladino hanno investito Amon con una violenza estrema distruggendo la ben fornita legione a guardia della città, le armate dell'abisso sono giunte fin dentro il palazzo dove hanno dichiarato anche Amon feudo dell'oscurità! Dopo la mattanza le empie milizie sono tornate nell'abisso lasciando solo qualche demone a continuare il combattimento, si segnala che anche l'armata di Old Amon è ora in movimento ma non si sa se è diretta verso est alla fortezza di Surtur o verso nuovi bersagli....

Cronache D'Ardania

26 Solfeggiante 266 - Olimpiadi: Gara di Magia

STASERA ALLE ORE 21.00 ad AMON si terrà la Gara di Magia per le olimpiadi LE ISCRIZIONI INIZIANO PRESSO L'ARENA ALLE ORE 21.00 fino alle ore 21.30 i partecipanti DEVONO iscriversi al banco anche se hanno gia fatto pervenire la loro partecipazione *Magie da Guerra (1 contro 1 tra maghi o utenti di magia ARCANA (solo maghi) Ogni concorrente avra a disposizione un numero definito di reagenti per ogni tipo e dovrà utilizzare bene reagenti e mana per non soccombere all'aversario. Non e concesso l'uso di cavalli e armi e armature e equipaggiamento (bende, pozioni ecc), ogni concorrente potra utilizzare evocazioni e avra a disposizione 3 pergamene da scegliersi all'inizio Quota: 500 monete Premio: Un artefatto molto potente Luogo: Arean di Amon


26 Solfeggiante 266 - L'Accademia delle arti aggiorna il suo statuto

L'Accademia delle arti aggiorna il suo statuto . Ci giungono a noi i documenti di tale ennesimo grande lavoro. I regolamenti dell'Accademia finalmente sono rinnovati.

Sartorius , custode delle sacre scritture

25 Solfeggiante 266 - La prima Armata delle Tenebre attacca Edorel!

L'armata delle tenebre della torre del male ha attaccato duramente la città di Edorel massacrando completamente il corpo di guardia e i difensori giunti dalle altre città, la battaglia si è spinta fino al cuore della città portando scene di morte e di terrore davanti alle piazze di solito piene di persone che mercanteggiano, Kirowon stesso al comando della legione ha attaccato la città arrivando fino al palazzo del Primarca dove ha occupato la sala del trono autoproclamando in modo beffardo Edorel feudo dell'oscuro signore, dopo il massacro l'armata delle tenebre ha saccheggiato la città ritornando nell'abisso. Si avverte anche che l'armata delle tenebre dislocata a Deanad si è mossa e ora nella città fantasma si trova solo una piccola retroguardia, non si riesce a stimare la posizione di questa armata ben più grande della prima e si teme per le città di Amon e Hammerheim.

Cronache d'Ardania

24 Solfeggiante 266 - Una delle tre armate è in marcia!

L'Armata delle tenebre che era dislocata alla torre del male si è mossa la notte scorsa e nessuno sa l'esatta posizione delle empie creature comandate da Kirowon, allerta cittadini e miliziani, presto l'esercito dell'oscurità potrebbe investire una delle vostre città!

Cronache d'Ardania

21 Solfeggiante 266 - Domenica 22: Olimpiadi Gara di Gladiatori

La Compagnia del Sigillo è lieta di annunciare che per domani Domenica 22 Solfeggiante presso l'Arena di Amon si terranno le seguenti Gare: ***TORNEO DI GLADIATORI*** Gli scontri inizieranno alle 15.00 ora locale e termineranno verso le 18.30 REGOLE Le gare saranno di due tipi indipendenti tra loro UNA CON EQUIPAGGIAMENTO LIBERO *vietato l'uso di cavalcature,pergamene,bende,armia da lancio incantesimi ecc *1 sola armatura di qualsiasi tipo *1 scudo, 2 armi da corpo a corpo e 3 pozioni a scelta I concorrenti dovranno dichiarare eventualmente equipaggiamento speciale agli arbitri (armi magiche ecc) Al gong d'inizio si combatte..vince chi sopravvive. Non e concesso uscire dall'arena pena la squalifica, non si può derubare il corpo dello sconfitto. Vale la resa, in quel caso l'avversario uscirà dall'arena. Ad ogni nuovo round e concesso cambiare equipaggiamento sempre nei limiti del regolamento. Quota d'iscrizione: 500 monete Premio: un arma magica o un armatura magica UNA CON EQUIPAGGIAMENTO CASUALE *vietato l'uso di cavalcature,pergamene,bende,armia da lancio incantesimi ecc All'inziio i concorrenti sceglieranno in modo del tutto casuale un sacchetto contenente dell'equipaggiamento vario... Al gong d'inizio si combatte..vince chi sopravvive. Non e concesso uscire dall'arena pena la squalifica, non si può derubare il corpo dello sconfitto. Vale la resa, in quel caso l'avversario uscirà dall'arena. Quota d'iscrizione: 500 monete Premio: un arma magica o un armatura magica potenti LISTA ISCRITTI che verranno estratti a sorte per le batterie (trovate qui la lista aggiornata http://forum.igz.it/showthread.php?s=&threadid=58568) chiunque non rientri nella lista contatti al piu presto il responsabile della compagnia

Compagnia del Sigillo

19 Solfeggiante 266 - L'armata delle tenebre!

Tre armate di non morti sono uscite dalla fredda terra in nome dell'antipaladino Kirowon! Esse si sono stabilite nelle 3 zone d'ombra dell'antico impero, ovvero Deanad, la torre maledetta e la vecchia Amon, le pre di soldati scheletrici non accennano a diminuire e continuano ad uscire dalla terra, presto le folte schiere dell'armata delle tenebre inizieranno a minacciare prima le vie di comunicazione e poi l'intera civiltà.

Cronache d'Ardania

18 Solfeggiante 266 - Nuovo Primarca ad Edorel!

Stasera nel Palazzo del Primarca si è tenuta la cerimonia che ha visto il passaggio di consegne della carica di Sommo Primarca da Gilbert Ridfort a Tuzzis . Ridfort ha spiegato ai suoi cittadini le motivazioni di tale decisione tra la commozione di tutti. Egli ora è semplice cittadino. Il nuovo Sommo Primarca Tuzzis ha accettato il grave compito a cui la città lo ha chiamato e ha promesso nuovo splendore alla città. Tutti i cittadini, Gilbert e Galadriel in primis, hanno fatto atto di sottomissione giurando fedeltà al nuovo sovrano del Primarcato. Alla cerimonia erano presenti inoltre lo Jarl, il re di Ondolinde e rappresentanti dell'ordine druidico che hanno omaggiato il nuovo Primarca. Lunga vita a Tuzzis! Lode e onore ad Edorel!

Cronache di Edorel

18 Solfeggiante 266 - Passaggio di poteri ad Edorel

Stasera alla ventesima ora presso la sala del trono del Palazzo del Primarca ci sarà il passaggio di consegne. Gilbert Ridfort ha deciso che è tempo per lui di riposarsi, ha deciso che il compito che aveva da svolgere lo ha assolto in pieno, e ora che la città è cresciuta e si è consolidata molti possono meritare il governo della città e assolvere a tale compito anche meglio di lui. Ridfort è stato a suo tempo chiamato dal Primarca Elcaster, è stato chiamato da Edorel, Ridfort ha risposto. Ora Edorel chiama: un altro dovrà rispondere SI' e mettersi nel cuore e sulle spalle il prestigioso ma duro compito di governare. Oggi 18 Solfeggiante A. I. 266, alle venti, qualcuno tra i cittadini verrà chiamato a salire sul trono. Tutti i cittadini dunque sono invitati a partecipare. La cerimonia è aperta anche a tutti coloro che sono amici di Edorel. Segue il messaggio del Primarca alla città Messaggio

Robert, banditore di Edorel

17 Solfeggiante 266 - Edorel la tollerante?

*il manifesto è affisso nelle piazze cittadine del Regno Umano* Cittadini di Edorel,popolo del Regno Umano tutto ascoltate la voce di un umile plebeo, unitevi alla rivolta! Da troppo tempo il nostro Regno è afflitto da una minaccia ben più pericolosa di qualsiasi pestilenza. Questa minaccia ha un nome : Gilbert Ridfort,Primarca di Edorel. Edorel,città dell'Arte e della Cultura dopo aver raggiunto il culmine del suo splendore sotto la saggia direzione di Garreth Elcaster ora è caduta in un baratro senza fondo per colpa di un Re inetto e incapace. Già da molto tempo Ridfort si era dimostrato non all'altezza della sua carica quando i banchieri di Edorel fuggirono dalla città portandosi dietro quei pochi soldi che non erano ancora stati sperperati dal dittatore.Inoltre a causa della sua ...CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU'...

La compagnia del Grifone

16 Solfeggiante 266 - Evasione da Edorel

Oggi un manipolo di persone mascherate ha fatto irruzione nelle segrete di Edorel liberando due prigionieri, Kaspar e Nigel. Sulla via della fuga sono stati bloccati e attaccati da un manipolo di difensori di Edorel, capitanato da Kivan, Falanel e Necro, aiutati da alcune guardie, che hanno ucciso tre componenti della banda. I cadaveri abbandonati sul campo di battaglia rendono nota l'implicazione della faccenda di alcune note personalita' di spicco della citta' di Hammerheim. Ora il caso verra' sottoposto al Primarca e alla sua volonta'...

Cronache di Edorel

15 Solfeggiante 266 - Bandi D'Asta

La Comapgnia del Sigillo è lieta di annunciare che il Bando d'Asta si e conclusso con i seguenti patrocini: Hammerheim ospitera: Gara di Pugilato Gara di Artigianato Gara di Alchimia Simulazione di Campale Tiond ospiterà: Gara di Tiro con l'Arco Gara di Schermaglia 3 Vs. 3 Gara di Sartoria Gara di Intarsi Gara di Abilità di Scasso Amon ospiterà: Gara di Gladiatori Gara di Combattimenti Magici Arcani Gara di Cucina I druidi con rappresentante il gerofante hanno indotto al posto della gara di lotta tra animali una mostra in cui ogni druido/ranger può esporre un animale, il piu bello/forte verrà premiato dalla giuria La gara di pesca e quest'anno rimandata a causa di gravi impedimenti organizzativi Le iscrizioni avranno luogo tutta settimana, per i dettagli si prega di leggere le bacheche ufficiali. Compagnia del Sigillo

Compagnia del Sigillo

15 Solfeggiante 266 - Indetta la Sacra Orifoglia

Come tradizione millenaria vuole, il Signore di Ondolinde la Splendente indice il Sacro Giorno della ORIFOGLIA! La Grande Signora Morrigan reclama la sua cerimonia! E' interrogando la Dea mi è stato rivelato che è giunto il Tempo! In suo Onore tutti i Maghi Elfici, che da Lei traggono il potere, si dovranno scontrare fino all'ultima energia, dando dimostrazione alla Dea quanto siano abili e fedeli alla Sua Energia! Una cerimonia che risale alla Nascita degli Eldar. Tutti i Maghi Elfici sono chiamati a venerare e rispettare la Propia Dea, indipendente dalla Sfera assunta come propria. Ondolinde aprirà il Regno a tutti gli Elfi, fossero anche ricercati, perchè nessuno può rifiutare a un Eldar si presentarsi al suo Valar! Il vincitore potrà arrogarsi fino alla prossima Sacra Orifoglia, il titolo di Migliore Prestigiatore dei Reami, essendo questa la volontà della Grande Morrigan! Presto seguirà il Regolamento e verrà indicato il Giorno della Cerimonia! Prego tutti i Maghi Elfici di mantenersi informati! Questo Io Re Lorac, Chierico dei Valar e Re di Ondolinde, dico per Volere dei Valar e delle Valier. In Onore di Morrigan la Grande

Lord Lorac, Re dei Quenya, Signore della Luce

14 Solfeggiante 266 - Il segreto di Rengard

Ero stata ad Amon. Una strage! Kirowon aveva suscitato dalle profondita' della terra gli esseri piu' malefici. Le radure e i boschi avanti la porta ovest di Amon hanno visto avanzare un'armata mostruosa tenuta assieme da un solo intento: odio e distruzione! Amon stava per essere invasa! Ma ecco che richiamati dall'accorato appello della citta' di Amon giungono da tutte le parti di Ardania schiere di cavalieri e di avventurieri pronti a dare la vita per allontanare la grave minaccia. Grande fu la battaglia molti perirono, ma l'invasione di Amon fu scongiurata. Ferita e sanguinante riuscii a ritornare ad Edorel e mentre lo sconforto mi assaliva pensando a quanto impari fosse la lotta contro le forze del male un ragazzo mi avvicino' furtivo, fece scivolare un messaggio nella mia sacca e scappo' senza darmi il tempo di dir nulla! La calligrafia era incerta e denotava fretta e agitazione... era quasi illeggibile...ma, in fondo al messaggio, la firma era netta: Rym.... ...CLICCA QUI PER CONTINUARE LA LETTURA DEL RACCONTO...

Galadriel, menestrella di Beltaine

14 Solfeggiante 266 - Editto Temporaneo

A causa della nuova guerra scoppiata tra i "Grifoni" e la città di Edorel, il re Asterot decreta che ogni cittadino o miliziano di Edorel ha il divieto di rimanere armato nel regno di Amon e di compiere azioni militari. Tale decisione è stata presa a causa della ostilità mostrata da diverse autorità di Edorel. Solo per casi straordinari il re potrà sospendere momentaneamente tale editto. Tale editto cesserà alla fine delle ostilità. Se tale editto verrà infranto il miliziano o cittadino in questione verrà bandito dal regno di Amon fino a conclusione delle ostilità. [timbro di Amon]

Mauritius, Banditore di Amon

11 Solfeggiante 266 - Il Regno della Luce respinge l'attacco delle Tenebre!

Gli Dei sembran non darci pace. Mentre speravo in una giornata pacifica per rivedere il mio amato popolo ho dovuto baciare la realtà di una dura battaglia. Il Cavaliere Oscuro, seguace del Dio Umano Vashanaar, ha provato a colpire Ondolinde, la Capitale del Regno della Luce. Ma le tenebre son state respinte, grazie anche all'aiuto di altri eserciti, condotti anche dai rispettivi Sovrani. Sindar e Teleri, Umani e Mezzi han combattuto al fianco dell'Armata della Luce, ed Ondolinde, pur piangendo i suoi morti, ha visto il Nero Cavaliere ritirarsi, promettendo un ritorno che nulla di buono presagisce. Ma i Valar e le Valier sono al fianco degli Elfi, avendo risparmiato Ondolinde in assenza del suo Re ed avendo dimostrato quanto ora sia potente pur essendo debole. Un Grazie a coloro che hanno combattuto lontano dalle proprie terre Un Grazie ai fratelli Sindar Un Grazie ai miei Quenya che han aspettato il mio ritorno e han tenuto pronte le armi per salvare il Baluardo della Luce dei Valar e delle Valier.

Re Lorac, Signore del Regno della Luce

10 Solfeggiante 266 - il nero cavaliere semina terrore in Ardania

Un cavaliere in armatura nera in sella ad una strana creatura demoniaca ultimamente porta morte e distruzione in giro per Ardania, il suo nome è Kirowon l'antipaladino. Dopo aver assaltato Paranor, il Doriath e altri parti del mondo ieri l'oscuro cavaliere si è fatto vivo alle porte di Edorel massacrando e distruggendo tutto quello che incontrava, poche sono le certezze su questo losco figuro ma i più iniziano a dire che stia preparando una pesante invasione. Si è anche sparsa la voce che le ombre d'Ardania stesse siano aiutanti del sacrilego guerriero è perciò giunta l'ora di prendere provvedimenti o sarà la fine dei regni civilizzati.

cronache d'Ardania

10 Solfeggiante 266 - Il Re dei Quenya è tornato

Gioisci o Popolo dei Quenya! Oggi, scortato dalle Guardie del Drago, Re Lorac è tornato a Ondolinde, capitale del Regno, assieme ai due eredi Silvanoshei e Eledwen Isildur. Da oggi il Governo della Splendente riprende pieni funzionalità, ringraziando la Bianca Dama per aver retto gran parte del peso durante l'assenza del Re. Entro la giornata di domani il Re ha deciso di riprendere diretto controllo della città, invitando tutti i Quenya a riporttare alla sua presenza eventuali problemi o avvenimenti degni di nota che han visto la luce nei giorni della sua assenza. Gloria al Nostro Re, Lorac Isildur

Alicias Filtres, Guardiana della Luce

8 Solfeggiante 266 - L'arresto di Fertal

Fertal, il rapitore di Crisania, e' stato arrestato questa sera a Tiond, nel continente elfico, al termine di una sanguinosa battaglia contro le forze dell'Abisso radunate in massa. Molti guerrieri e potenti maghi si sono dovuti riunire per sconfiggere le orrende creature. Fertal, interrogato, ha piu' volte asserito di aver soltanto portato Crisania "al sicuro", poiche' ella era in pericolo, minacciata dall'"Ombra". Mentre veniva trasportato alle prigioni di Hammerheim, un minaccioso cavaliere vestito di nero si e' messo sulle tracce di Fertal, mostrandosi tra la malvagita' evocata a Tiond... una nuova ombra dunque si proietta sull vicenda...

Cronache di Ardania

6 Solfeggiante 266 - Torneo ad Amon

Giovedì 5 si è tenuto ad Amon il torneo per festeggiare i 10 anni della costruzione dell'arena. Molti sono stati gli spettatori ma ancora di più i valorosi guerrieri che sono accorsi per mostrare il propio valore nell'arena mostrando a tutti le propie abilità. Dopo ore di combattimenti tra i novizi il vincitore è stato Cervantes de Leon, diversamente dopo duri combattimenti che raccoglievano i più famosi e forti combattenti di Ardania, dopo molti colpi di scena, il patriarca di Crom, Vargut si è aggiudicato il titolo di Campione.

Banditore di Amon

2 Solfeggiante 266 - L'Evocatore tenta la conquista di Amon

Il sole giungeva al suo dolce tramondo, le donne si affacendavano già nelle cucine, ma quella sera... solo donne e bambini consumarono la propria cena. Il vento spinse da oriente rumori assordanti di un terrore che nulla di buono lasciava presagire. "E' crollata Vecchia Amon!! Allarmeeee!" urlavano le guardie. Svelti dalla Caserma uscirono i legionari guidati dal promettente luogotenente David Gilmour. Non arrivarono alla decadente città che ormai pareva scomparsa nel nulla. Si scontrarono presto a sud con infinite schiere di fantasmi e demonietti che li ricacciarono contro le mura. Da ovest giunsero prontamente i rinforzi dalla Capitale che tentavano di farsi strada per riunirsi con le altre truppe amoniane. I regnanti e il Patriarca Vargut disperdevano le file nemiche dal centro, tentando invano di riunire i due eserciti. A tenerli divisi, a decimarli e squartarne i corpi vi erano demoni terrificanti, rossi, e altri ancor più orrendi dalla belle carbonizzata. alle urla mostruose si aggiungevano le grida dei caduti, sempre più numerosi. Con loro cadevano le speranze. Per i boschi si alzava una nebbia gelida e densa da cui i mostri parevano prender vita improvvisamente come richiamati da una forza maligna. Ed eccolo avvolto dalla nera tunica l'Evocatore: "Lasciate la città finchè siete in tempo!". Mai! Ogni sua minaccia, ogni sua pretesa sulla nostra amata città, ogni beffa sulle nostre poche forze non fecero che rinvigorirci e ricarci per colpire ancora, ad uno ad uno riuscimmo a far crollare al suolo ogni demone del male, a ricacciare nell'aria ogi fantasma ed abbattere ogni demonietto. Numerose e profonde furono le nostre ferite, ma con l'alba ad Amon risorse il sorriso dei bambini allegri per le strade.

Yrial, Ambasciatrice di Amon

2 Solfeggiante 266 - Funerale ad Amon

*Copia esposta in ogni citta del regno umano di Ardania* La citta di Amon ha deciso di far celebrare il funerale del compianto Capitano Krhaul il giorno Martedì 03 Solfeggiante alle ore 21.30. La funzione sarà svolta presso la cattedrale di Crom. Chi volesse dire qualche parola per onorare personalmente il defunto e pregato di mandare una missiva a me o ai regnanti di Amon.

Vargut, Patriarca di Crom