Dal 2001, probabilmente il miglior gioco di ruolo online





Seguici su Facebook!

Votaci su GDR-online.com

hit counter

Votaci su UOShards

  Skills

 

 

BESTIARIO

Juka
Orchi
Goblin
Vilderon

Giganti
Elementali
Non Morti
Demoni
Gazer
Terathan
Ophidian
Draghi
Licantropi
Bestie Esotiche

Galli da combattimento

 

Il Beholder o Gazer

Descrizione: queste creature sono molto diverse da noi umanoidi. Il corpo, di diametro variabile dal 1.50m ai 2m è composto da un'unica massa di forma sferica munita di diversi tentacoli nella parte superiore. Il corpo centrale è dotato di una bocca con denti molto taglienti; sovrastata da un unico enorme occhio centrale. Ogni tentacolo a sua volta è dotato di un singolo occhio. In questo modo il Beholder può avere un notevole campo visivo e può intravvedere la sua preda a notevole distanza e inseguirla per un bel pò.
Essendo una creatura magica, non ha bisogno di gambe per muoversi. Infatti è sempre sospesa magicamente in aria.
Grazie a questo suo sistema di movimento, è in grado di spostarsi ad elevata velocità e se si è appiedati potrebbe essere difficile sfuggirgli.
Essendo una creatura magica, riesce a dominare il Flux in maniera molto buona.
Grazie alla sua magia è in grado di teletraspotarsi sia nelle vicinanze della vittima e sia addosso alla stessa, e grazie alla sua bocca riesce a morsicare e a fare danni abbastanza gravi.
Inoltre usa il Flux per attacchi a distanza che possono cogliere di sorpresa anche un mago ben allenato.
Spesso attacca di sorpresa con incantesimi basati sul fuoco, avvolgendo la vittima con una colonna di fuoco, causando enormi danni e spesso uccidendo sul colpo i più impreparati.
Oppure sempre a distanza lancia palle di fuoco per indebolire o finire la vittima.
Un'altra sua magia è "dolore", capace di infliggere danni non indifferenti.

Ci sono due tipi di Gazer, uno Antico, capace delle magie più potenti e distruttive e uno giovane, capace di lanciare solo le magie di basso livello ma comunque da non sottovalutare.
Il Gazer Antico supera nelle dimensioni fisiche quello più giovane ed è capace di infliggere danni maggiori con il suo morso.

Fisicamente il Gazer Antico è in grado di resistere a molti danni ed è meglio se affrontato in gruppo, a menochè non si disponga di un buon equipaggiamento o di una notevole abilità magica.
Il Gazer giovane al contrario, possiede molta meno resistenza fisica, ma può comunque mettere in difficoltà il suo avversario con la sua magia, che non è da sottovalutare.

Il Gazer non ha preferenze di habitat, l'ho riscontrato sia all'aperto nei deserti e nelle foreste, e sia dentro le caverne o presso antiche rovine."

 

 

Copyright 2001-2007 The Miracle Shard. Tutti i diritti riservati.
Sito creato da Omen e Pier.
Mantenuto da TMStaff.