Hammerheim : Struttura Impero
Grifis , Imperatore di Hammerheim

La fondazione della città di Hammerheim, detta anche "la Splendida" o "gioiello del genere umano", risale a molti secoli prima del Regno di Ametraal Da Silva, di cui divenne capitale.
La sua posizione isolata e facilmente difendibile l'ha salvata dalle devastazioni della Prima Invasione e della Grande guerra. I cittadini di Hammerheim si contraddistinguono per la loro instancabile operosità, che ha reso la Capitale il principale e più ricco polo commerciale dell'Impero, ma anche per il gusto artistico e la raffinatezza, che fanno di Hammerheim il più importante centro culturale. Inoltre la costruzione della nuova Accademia dell'Arte, dopo la Riunificazione, ha ulteriormente contribuito ad attirare in città molti studiosi delle Arti Arcane. Entro le sue mura hanno sede le più importanti istituzioni dell'Impero, primo fra tutti il Palazzo Imperiale, dimora dell Ex Imperatore Morgan Da Silva e ora dei Nuovi Regnanti.

Presso un'isola a sud di Hammerheim sorge una città nella città. Si tratta di un grande complesso di edifici su palafitte, banchine e attracchi. Si tratta dalla cittadella portuale di Hammerheim, che rappresenta lo scalo commerciale più grande del mondo conosciuto. Negli anni in cui fu costruita, ancora ai tempi di Re Ameetral, quest'imponente struttura doveva servire da avamposto militare in caso di un attacco dal mare. Tuttavia già pochi decenni dopo la maggior parte dei soldati lasciò l'avamposto per fare spazio alle sempre più intense attività di pescatori e commercianti. Ora gli edifici militari sono stati convertiti in botteghe, emporii e magazzini, la cittadella portuale è frequantatissima a qualsiasi ora del giorno e della notte; solo un esiguo drapello di Guardie Imperiali presidiano l'area e garantiscono il regolare svolgimento delle attività commerciali.

HammerHeim in quanto capitale dell'Impero delle Westlands è sede dei maggiori organi governativi, è la città più importante dell'Impero e governa sui paesi e centri abitati oltrechè tutte le terre nei confini delle Westlands, quali Nosper, Seliand ed Il Grande Trivio.

Il dominio dello Stato Imperiale delle Westlands trova i suoi confini a Nord con la catena degli Orus Maer dopo i quali vi sono le Terre del Nord dominate dal popolo nordico di Helcaraxe. A Est con l'Anduvian, che separa i due imperi, lo Stato Imperiale delle Westlands e l'Impero di Amon. Sui versanti Ovest e Sud invece i possedimenti delle Westlands si interrompono con le acque dei mar