Amon : I Consoli Valorium Darkbane e Tuzzis
Valorium Darkbane e Tuzzis , Consoli di Amon

I Consoli Valorium Darkbane e Tuzzis prendono il controllo di Amon con un colpo di stato che destituì il governo di Redual Asterot. Delusi dalla politica estera condotta dal precedente governo i due organizzano la presa di potere apoggiandosi all'esercito e reclamando ideali nazionalisti e di espansione.
Dopo aver esiliato la famiglia reale e i lealisti riarmano le legioni e organizzano l'Impero come un efficiente dittatura militare dove la parola d'ordine è espansione, sicurezza e obbedienza..la libertà personale dell'individuo passa in secondo piano mentre diventa di primaria l'importanza il ruolo dell'Impero nella politica umana
Qualche cenno sul passato dei due Consoli: Tuzzis militò inizialmente sotto il regime di Gilbert Ridfort ad Edorel e divenne primarca di quel regno poco prima che venne attaccato da un gruppo di ribelli conosciuti come i Grifoni, guidati da un condottiero di nome Grifis, che divenne successivamente Primarca di Edorel spodestano Tuzzis e uccidendo Ridfort. Tuzzis e gli uomini a lui fedeli vennero esiliati e trovarono rifugio ad Amon sotto Asterot dove conobbero Valorium e le sue idee nazionaliste
Valorium Darkbane ha un passato oscuro, sembra che discenda da un antica casata nobile di Amon, i Darkbane. I suoi avi militavano nell'aristocrazia militare della città prima che questa venne distrutta dall'orda molte decine di anni or sono.
All'inizio la sua vità fu conosciuta per essere un rivoluzionario, combatteva contro il regime oppressivo di Ridfort di Edorel, venne piu volte accusato di assassini e omicidi e danni alle carovane dell'Impero di Hammerheim. Si dice che abbia collaborato con i piu famosi tagliagole di Ardania quali Kalim Kall e Valaryn Isildur. Si racconta anche che fosse innamorato di una donna ma pochi conoscono bene la sua storia privata. Non si ebbero piu sue notizie per molti mesi, alcuni testimoni raccontarono di averlo visto salpare per mare diretto non so dove. L'unica cosa certa è che quando torno, aveva già preparato in mente un piano per fondare un Impero dalle ceneri del regno di Amon.
I suoi vecchi alleati e quelli che lo conoscono asseriscono di avere a che fare con una persona cordiale e socievole all'apparenza ma al tempo stesso un cinico calcolatore, che sacrificherebbe anche i suoi alleati per uno scopo più grande. Questo scopo per molti rimane tuttora ignoto benchè sembra che la fondazione di un Impero solido e forte sia il primo passo.
Riportiamo qui il discorso che Valorium fece al popolo di Amon quando sali al governo:

Dal Discorso di Valorium Darkbane. 30esimo giorno 10imo mese 266anno

“Ufficiali, sottoufficiali, soldati di tutte le legioni del regno, uomini e donne di Amon ascoltate, Io Valorium, figlio di Flaminius, della casata dei Darkbane con le decisioni che fra pochi instanti conoscerete e che sono state avvalate dalle massime cariche di questo regno… dichiaro solennemente che oggi 30esimo giorno del 10imo mese il governo di Redual Asterot, ultimo Re di Amon è definitivamente caduto!…. tutti gli ostacoli sono stati superati con la forza della nostre spade e questo giorno rimarrà nella storia di questo paese come il ricordo di tutti i legionari caduti in battaglia. Amon ha finalmente il suo Impero!
I vecchi giorni in cui Amon è rimasta a guardare sono finiti! Da questo solenne giorno apriremo una nuova pagina della storia! Gloria ad Amon, Gloria all’Impero!!!