Paura , Coraggio e Terrore a Helcaraxe

Ieri notte una cometa azzurra è caduta a nord di Helcaraxe. La scia della cometa era visibile per una ventina di minuti da tutte le genti di Ardania e il fumo lasciato dalla cometa è rimasto visibile per un'altra buona mezzora...

Nell'isola di Helcaraxe vi erano dei cacciatori che rimasti abbagliati dalla cometa hanno cominciato a fare varie supposizioni sulla natura dell'evento...

Un gruppo di cacciatori ha incontrato un Troll del nord ... stranamente questo troll sembrava venuto in pace ...
esso ha cercato di mostrare a versi e gesti dei fatti che sembravano essere accaduti al suo villaggio ...
mimava cadute , mimava combattimenti ... poi il troll è impazzito ed ha attaccato i cacciatori trovando pero' la morte...

Il gruppo di cacciatori decise allora di fare un sopralluogo al villaggio dei troll dei ghiacci di Helcaraxe ...

La trovarono troll che sembravano ipnotizzati ... pezzi di una sorta di meteorite ghiacciato e una strana creatura gigantesca ...

Vi erano moltissimi troll e gli uomini furono costretti a ripiegare ....
Ripiegando incontrarono sull'isola altri cacciatori e assieme cominciarono a discutere in una cavadella vicenda...
Purtroppo essi furono interrotti dall'arrivo della gigantesca creatura ...

La creatura diceva di essere venuta dallo spazio profondo e diceva di essere immortale ...
Ha cominciato a minacciare i 5 uomini di morte e diceva loro che avrebbe distrutto tutti gli esseri viventi su Helcaraxe grazie aile tribù di trolls sulle quali il mostro aveva un immenso potere charmante.

I 5 erano Grifis , Galahad , Lars Heridwyn , Aral Caladan , Brain

Un elfo coraggioso che non credeva alla sua immortalità lo attaccò riuscendo solo a farlo irritare ...
In quel momento giunse a cavallo un Monaco che invitò i 5 a seguirlo in un posto riparato perchè tante erano le cose da sapere su quella creatura...
La creatura appena vide il monaco charmò dei Trolls e li mandò contro l'uomo ma i 5 riuscirono ad allontanarsi in un luogo riparato dove proseguire la discussione e mettere al sicuro il monaco...

Il monaco si chiamava Judd , era un cultista di Aengus il Dio del Fuoco e della Roccia . Egli ha parlato loro di una profezia nella quale ogni 5 mila anni uno spirito maligno cercava di tornare in Ardania per distruggerla...
Quello spirito fu scacciato 5 millenni prima da Aengus e imprigionato in una sfera di ghiaccio . Egli era il nemico mortale di Aengus , un umano corrotto dalla sua stessa magia che aveva dato tutto della sua vita nello studio delle arti arcane legata al ghiaccio e per la distruzione di Aengus.
Esso aveva approfittato di un vuoto temporale che avviene una volta ogni 5 mila anni per scendere su Ardania. Egli voleva assoggettare sotto il suo dominio tutte le terre del Nord per poi espandere il male anche nel resto di Ardania cominciando da Helcaraxe.

La creatura mistica venuta dal cielo non era ovviamente un Troll mutato , quello era l'aspetto che assumeva per convincere i trolls che lo vedevano come un Dio. Esso non subiva danni dalle armi normali e vi era un solo modo per ucciderlo ....

Ma in quel momento arrivò di nuovo la mistica creatura con un gruppo di trolls e appena vide Judd aizzò i trolls contro di lui

Nell'attacco Judd fu pero' ucciso lasciando senza speranze alcune i 5 avventurieri di venire a conoscenza di come fermare la furia dell'essere...

... i 5 andarono allora alla cattedrale di Aengus dove cominciarono a pregare per avere una risposta...

Lo spirito di Judd prima di riconciliarsi con Aengus disse che per rendere mortale il maligno dei ghiacci dovevano attaccarlo prima con un'arma forgiata nelle lave perenni dell'isola di fuoco ... armi di questo tipo sono usate dai demoni di quell'isola ...

Il gruppo allora si rende conto che ha davanti a se un lunghissimo viaggio di andata e ritorno per l'isola di fuoco e tutto da fare la notte stessa...

Dopo ripensamenti e per nulla impauriti decidono di partire ....

Avrebbero dovuto attraversare i cunicoli sotto Helcaraxe , andare nelle terre selvagge , attraversare dungeon e caverne fino all'isola di fuoco per poi tornare indietro in tempo per fermare l'apocalittica creatura ... Ma decisero di partire ...

Lungo il viaggio nelle terre selvagge trovarono un Portale aperto dal maligno del Nord che faceva fuoriuscire Trolls posseduti ... ma la prima ondata di difficoltà non riuscì a fermare i 5 che quasi indenni proseguirono fino ad arrivare al passaggio che collegava a delle caverne sotterranee ...
Tali caverne portavano in un dungeon lavico la cui fine era connessa ai tunnel per l'isola di fuoco...

Dopo qualche esitazione entrarono in quei caldi sotterranei...

In quei cunicoli combatterono contro lucertole laviche , gazer e altre creature e finalmente dopo ore raggiunsero l'isola di fuoco...

Cercarono nell'isola tracce di qualche creatura e si imbatterono in bellicosi Elementali del Fuoco pronti a difendere il loro territorio

Durante la battaglia uno di loro , Lars Heridwyn , pero' peri' ...

Dopo la battaglia contro gli elementali appari in una colonna di fuoco un Demone Lavico che subito si alzò di fronte a loro e disse loro di andarsene ... essi non erano graditi ... essi avevano attaccato i suoi elementali uccidendoli ...

Il demone chiese loro come mai 5 pazzi mortali erano giunti fin li e loro cominciarono a raccontare del maligno dei ghiacci...

Il demone che era ovviamente fedele ad Aengus capì di cosa si trattava e decise di dare loro una forca forgiata nella lava eterna ed essi rispettosamente si prepararono per ripartire ... il demone resuscitò anche Lars che era morto nella battaglia...

i 5 decisero che la forca sarebbe stata usata da Galahad che era solito usare quel tipo di armi

Scesero prima una altro cunicolo sbagliando la strada del ritorno e li trovarono ad attenderli un portale con all'interno altri Trolls posseduti ! Ma essendo essi in numero esiguo e indeboliti dal clima torrido furono facilmente sconfitti

Sostarono ancora un po' nell'isola per poi affrettarsi al giusto cunicolo ....

la trovarono altre creature a sbarrare la strada e Grifis combatte per dar tempo ai suoi amici di scendere nel passaggio per poi raggiungerli...

La strada di ritorno fu tutt'altro che semplice ... i cunicoli erano stra pieni di trolls e altre creature e giunti nell'ultima stanza di un dungeon dell'isola di fuoco trovarono pero' uno scrigno preparato da Judd prima di morire che conteneva delle pozioni ... giusto il tempo di analizzare lo scrigno che altri trolls attaccarono giunti da un portale i 5 che con una lotta sfrenata riuscirono anche questa volta a scacciare le creature...

Anche nelle terre selvagge non fu facile per loro e in quei cunicoli trovarono molti trolls ...

Lottarono per ore contro quelle creature possedute e finalmente si trovarono all'ultima passaggio per Helcaraxe ... li una dura battaglia con serpenti velenosi e trolls li lasciò di nuovo vittoriosi e finalmente , dopo ore di viaggio notturno rividerlo la luce a Helcaraxe dove cominciarono ad organizzarsi per l'ultimo attacco al villaggio dei Trolls nordici

....

Intanto in un altro momento Gilbert Ridford si avventurò al villaggio dei trolls ma li , solo contro molti , fu subito catturato dal maligno dei ghiacci e imprigionato in una caverna ghiacciata...

Poco dopo un miliziano di Helcaraxe , Cyric Hammer andò in aiuto di Gilbert ma anche lui , anche se aveva combattutto con onore trovato in inferiorità numerica fu imprigionato con Gilbert nella prigione...

....

Nel mentre i 5 erano in viaggio da Helcaraxe al villaggio ed erano quasi arrivati ...

Finalmente giunsero al cospetto della creatura e senza indugi si posero di fronte ad essa

Gilbert riusci a sfondare le sbarre e lui e Cyric si unirono agli altri ... orano erano 7 a fronteggiare il maestoso gruppo di Trolls

La battaglia era dura ed essi non avevano fatto capire al maligno di essere in possesso dell'arma lavica

Quando quasi tutti i trolls furono uccisi Galahad impugnò la forca lavica e si scaglò sulla creatura...

la colpì al primo colpo e la forca si infranse sul suo corpo rendendo la creatura mortale e sgretolando la forca lavica...

Galahad perì pero' in quell'attacco

Dopo una funesta battaglia la creatura perì lasciando a terra un maestoso tesoro

... Helcaraxe era salva e i 5 erano diventati degli Eroi...